mercoledì 30 maggio 2012

Prezzi

Si trema per il freddo, per la paura, tremi per nervosismo e dalla fatica. Tremare è naturale. Anche la terra trema.
E forse lo fa per le nostre stesse ragioni.
Forse è stanca, o nervosa. Forse ha paura. Chissà di cosa...
O forse, come un cane si scrolla di dosso l'acqua che gli inzuppa il pelo, anche la terra si dà una strizzata.
Tutto naturale, oggi come da migliaia di anni.
La terra si dà un'aggiustatina, si stiracchia, si sgranchisce un po', e noi tutti si trema. Di paura, ovvio.
Migliaia di anni fa nessuno aveva paura. Ma il prezzo dell'evoluzione spesso è alto, più di quanto preventivato.
La terra trema stanca e stressata, e la nostra civiltà si sgretola ai suoi piedi, vedendo spazzati via in un attimo simboli secolari della sua grandezza.
Che appare così effimera, questa misera grandezza...
La terra trema e gli uomini piangono. Tutto tristemente naturale in questo mondo dove nulla è in omaggio.
Soprattutto la vita.


Nessun commento:

Posta un commento